© Antiche Distillerie Mantovani srl

Via G. Matteotti, 1001/1 - 45020 

Pincara (RO) Rovigo Italia

Google Maps

P.IVA 01408260295

C.F. 01408260295

T +39 0425 754342

airbnb.com
booking.com

Il Museo d'Impresa

«Il futuro nella memoria»

Il Museo d'Impresa "Il futuro nella memoria" delle Antiche Distillerie Mantovani è stato inaugurato nel novembre del 2004 ed è stato costruito all'interno dell'azienda, attraverso un percorso che ricostruisce la storia imprenditoriale e lavorativa di ben sei generazioni.

Il progetto è frutto di una appassionata ricerca sulla storia, le leggende e le tradizioni relative ai liquori e ai distillati. All'interno si trovano oggetti dell'azienda stessa ma anche oggetti acquisiti nel corso dell'attività di ricerca.

Il Museo rappresenta un'ulteriore traccia per rimarcare la vitalità, la tradizione e la ricerca di innovazione di un'azienda dalle radici remote.

Eravamo nel primo '800 quando Cesare, capostipite delle Antiche Distillerie Mantovani, decise di dedicarsi con passione a questa arte, dove l'alchimia e la capacità di avere le mani immerse nella storia, hanno fatto sì che, ancora oggi, la Famiglia Mantovani produca liquori e distillati d'eccellenza.

Il credere nel Polesine, terra strappata alle acque del Po, come territorio da vivere, ha contribuito a realizzare da parte dell'Azienda un investimento in cultura, che rappresenta un canale privilegiato per comunicare il proprio sistema di valori all'esterno e all'interno, per stabilire un dialogo coerente ed efficace con la comunità locale e per sperimentare nuove forme di creatività.

La visita al museo offre tre percorsi intrecciati: storia, tecnica e dimensione didattica che interagiscono con il visitatore.

L'ambiente è stato pensato sia come occasione di degustazione e valutazione dei liquori e dei distillati, sia come momento di accoglienza e di incontro.

Il percorso parte da tradizioni e leggende relative ad un mestiere di antichissima origine, passando attraverso i processi di lavorazione di prodotti artigianali.

Un viaggio nel passato attraverso i sensi, interattivo e coinvolgente che si realizza attraverso il riconoscimento del profumo delle erbe aromatiche, la materia prima, naturale, che viene adoperata nella preparazione dei caratteristici infusi e distillati.

Particolare è anche l'esposizione degli strumenti impiegati nei processi di distillazione e delle tipologie di grappe.

Il museo d'impresa "Il futuro nella memoria" è stato premiato dall'Amministrazione provinciale di Rovigo come progetto culturale di "maggiore utilità per la valorizzazione del territorio".